Archivio Storico

Nella sua sessantennale attività di ricerca nel Vicino e Medio Oriente, in Asia e nel Mediterraneo, il Centro Scavi ha prodotto una documentazione di rilevante valore scientifico costituita da fotografie, piante, quaderni di scavo, disegni, schede, contenuti multimediali. Tali materiali sono attualmente conservati nella sede di piazza Statuto 10 a Torino.

Particolarmente ricco è l’archivio fotografico, composto da oltre 250000 immagini analogiche e digitali di soggetto prevalentemente archeologico e storico-artistico attraverso le quali è possibile ripercorrere più di mezzo secolo di ricerche svolte in Giordania, Iran, Iraq, Italia, Libano, Mongolia, Pakistan, Siria, Tunisia e Turkmenistan. Allo scopo di far conoscere e valorizzare questo patrimonio di immagini, il Centro Scavi ha aderito al progetto di Censimento delle raccolte fotografiche in Italia promosso da CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione.

Il Centro Scavi è aperto alla collaborazione con studiosi italiani e stranieri che vogliano approfondire gli ambiti di ricerca in cui l’istituzione è impegnata.

Nell’ambito della ricerca scientifica è possibile richiedere l’accesso all’archivio o la riproduzione digitale del materiale fotografico e della documentazione di proprietà del Centro Scavi. Per l’acquisizione della documentazione digitalizzata si prega di compilare l’apposita domanda e inviarla all’indirizzo mail: direzione@centroscavitorino.it